Green Philosophy


Esperienza unica, un posto inusuale per le tue vacanze, nel verde dell’isola di Bali

green1

L’ incremento delle emissioni inquinanti, l’esaurimento delle risorse energetiche , l’enorme produzione di rifiuti da parte della societa’ dei consumi, la continua richiesta di nuove costruzioni , hanno prodotto una crescente attenzione verso le tematiche ambientali.
L’acqua limpida e l’aria pulita , boschi e prati verdi stanno diventando beni sempre piu’ rari
e per questo sempre piu’ preziosi e ricercati : non possono essere sprecati. L’esigenza di ritrovare il contatto con la Natura sta diventando sempre di piu’ il fattore determinante nella scelta finale del Viaggiatore del Terzo Millennio in fuga dai centri urbani e desideroso di intraprendere viaggi ricchi di esperienze ed autenticita’ ma anche con servizi a 5 stelle.

green-philosopy-sandat-glamping-ita

ECCO NASCERE IL GLAMPING ( glamorous+camping) come modello di turismo eco/sostenibile in grado di realizzare questo sogno : il Glamping utilizza ECOSTRUTTURE cioe’ STRUTTURE A IMPATTO AMBIENTALE ZERO , perfettamente integrate nell’ambiente , ecologiche ed eco-compatibili ma con arredi confortevoli, lussuosi o ricercati ma sempre ispirati ai criteri di rispetto ambientale .

Il Glamping e’ l’espressione di questa nuova Green Philosophy che si sta allargando a macchia d’olio.
A far nascere questa tipologia en plain air sono state destinazioni come Sud Africa che nei grandi spazi naturali hanno saputo individuare una modalita’ non invasiva di insediamento turistico basata sull’architettura leggera
e integrata nell’ambiente tale quindi da offrire all’ospite un contatto diretto e profondo con la Natura , il tutto pero’ affiancato da servizi di alto livello.
Tutto e’ cominciato con piccole iniziative per molto tempo considerate di nicchia , ma oggi si puo’ parlare di tendenza globale.

green3


Il Glamping crea atmosfere che consentono di sperimentare come cambia la nostra percezione quando non ci sono televisori o telefoni che assorbono continuamente la nostra attenzione ed aiutano ad ritrovare quella pace interiore che solo il contatto con la natura sa generare.

Suggestivi lodge , case sugli alberi, tende ai margini dei boschi e corsi d’acqua, igloo sulle nevi, suggestivi gipsy caravans inseriti tra gli alberi sono i nuovi e sempre piu’ ricercati alloggi ecologici che soddisfano l’esigenza en plain air , MA SENZA RINUNCIARE AL COMFORT!!


Il futuro guarda quindi all’OSPITALITA’ ECOLOGICA MA CHE AL CONTEMPO SIA GLAMOUR.

green-philosopy-sandat-glamping2-ita

ECOLOGIA & DESIGN, concetti che fino a poco tempo fa si escludevano a vicenda , trovano oggi la loro espressione nei campeggi di lusso che, uniscono il gusto di una vacanza a contatto con la natura ai vantaggi di un servizo e di un alloggio pari a quelli di hotels pluristellati .

CHI SCEGLIE IL GLAMPING

Da uno studio svolto da uno dei piu’ importanti operatori del settore (G.H.NET) e’ emerso che il Glamping attira un turismo “geneticamente ” ben preciso : eco-colto , non standard e quindi intraprendente e curioso, individuale ; si tratta di un turismo del “passa parola” che diffida dei pacchetti turistici, detesta l’affollamento e ricerca la natura, paesaggi e spazi a bassa densita’ di antropizzazione
Chi sceglie il Glamping ama trovare tutti i comfort ma al contempo ama sentirsi un piccolo Robinsons ; cerca non il lusso “sfacciato” ma il fascino e la raffinatezza , l’eleganza discreta ; e’ uno sportivo (trekking, mountain bike , escursioni ), interessato a conoscere la cultura e le tradizioni locali , cultore della buona tavola e dei prodotti tipici .